Avvisi

martedì 18 ottobre 2022

⚠️ Variazioni Palermo-Punta Raisi

⚠️ Da lunedì 17 ottobre a venerdì 21 ottobre 2022, per variazioni dell’offerta ferroviaria, i seguenti treni regionali subiscono modifiche:


venerdì 30 settembre 2022

😷 Decade l'obbligo della mascherina


😷 A partire dal 1 ottobre decade l'obbligo di indossare la mascherina su treni, bus, metro e aliscafi.

#ComitatoPendolariPalermoAgrigentoCanicattí 

mercoledì 7 settembre 2022

🚆Come si viaggia in treno

Promemoria, suggerimenti e pillole di galateo sul come si viaggia in treno🚆

Comitato Pendolari Palermo-Agrigento-Canicattí 


Settembre è il mese del rientro dalle ferie un po' per tutti, soprattutto per chi lavora a scuola.

I treni ricominciano ad essere di nuovo pieni e si incontrano viaggiatori persi di vista durante il periodo estivo! Baci, abbracci, racconti, confronti…la prima settimana dal rientro è così! Poi, ovviamente, si torna alla normalità.

Di seguito le regole di galateo e suggerimenti per chi si appresta a viaggiare in maniera regolare per la prima volta, utili a saper gestire ogni situazione e viaggiare in armonia con gli altri passeggeri nel massimo rispetto per tutti.

💺Gli spazi🧳

A bordo dei treni regionali vale la legge “chi prima arriva meglio alloggia”, non si possono riservare i posti soprattutto se ve ne sono pochi a disposizione.

Se vediamo che il treno comincia a riempirsi, togliamo le nostre cose dai sedili che possono essere utilizzati da altri viaggiatori e non aspettiamo che ci venga chiesto.

MAI mettere le rotelle dei trolley sui sedili, lo stesso ovviamente vale per gli ombrelli bagnati: mai ne sui sedili né sulla cappelleria. Dove ci si siede deve sempre essere lasciato pulito così da ritrovarlo successivamente nuovamente pulito.

I bagagli che non possono essere tenuti con sé, vanno sistemati nella cappelliera. Ciò che riteniamo necessario per il viaggio, andrà precedentemente messo in una borsa più piccola da tenere con noi, in modo di non doverci alzare ripetutamente scomodando chi ci siede a fianco.

I poggiagomiti sono due ma uno è in condivisione. Secondo il bon ton, il bracciolo centrale spetta alle signore o alla persona più anziana. Se stiamo utilizzando il bracciolo, ricordiamoci di non invadere in maniera esagerata lo spazio altrui.

Tutti abbiamo mangiato almeno una volta sul treno: eventuali briciole e confezioni vuote, vanno gettate negli appositi cestini o messe in borsa e buttate nel primo bidoncino della stazione, una volta scese.

🤓Tra passeggeri🤗

Salutare con un cenno i compagni di viaggio e il personale a bordo quando saliamo sul treno o augurare loro buon viaggio quando scendiamo, non costa niente ed è segno di buon’educazione.

Nel corso del viaggio, scambiare due chiacchiere va bene ma solo se a tono di voce contenuto, sia per non disturbare gli altri passeggeri (bon ton) sia per evitare di fare sapere vita morte e miracoli a tutto il vagone (consiglio personale).

Suggerimento: nel regno animale fingersi morti è uno dei modi per salvarsi. Sulla stessa scia, se temiamo di essere noi “vittime” delle chiacchiere altrui, un modo “gentile” per scoraggiarli può essere quello di fingerci concentrate nella lettura di un libro o indossare gli auricolari (anche spenti). 

Per quanto sia lungo il viaggio, non dobbiamo MAI toglierci le scarpe e nemmeno mettere i piedi sui sedili. MAI.

😴La quiete🤫

Indipendentemente dall’orario, la quiete va assolutamente rispettata. Vale a dire che i nostri smartphone devono essere impostati in modalità silenzioso o volume moderato, le eventuali telefonate devono essere brevi e a voce bassa, così come quando conversiamo con il nostro vicino.

Musica e film su smartphone, tablet o notebook, vanno sempre riprodotti in cuffia.

A tal proposito, MAI E POI MAI svegliare pendolari che stanno dormendo se non è strettamente necessario. MAI. M A I .

Ai bambini ricorderemo di non mettere i piedi sui sedili e faremo in modo di non farli disturbare, i pendolari avranno pazienza per i bambini più vivaci. 

Se dovesse presentarsi un qualsiasi problema con persone che non rispettano le regole Trenitalia o di buona educazione, senza urlare gliele ricorderemo e se necessario chiederemo al capotreno di intervenire.

🥶Aria condizionata e riscaldamenti🥵

I veterani già lo sanno: l’aria o è spenta oppure accesa, non ci sono altre soluzioni quindi è sempre consigliabile portare con sé una giacca anche d’estate.

Se la temperatura sul treno dovesse però essere eccessiva, possiamo chiedere al capotreno una modifica, sapendo e ricordando che si viaggia con tanta gente su un mezzo pubblico quindi la temperatura non può essere a nostra sola scelta.

🕓Ritardi e segnalazioni😫

In caso di ritardi e/o disagi:

⛔ non urleremo sul treno e non ci sfogheremo con il personale a bordo (non sono loro i responsabili) perché sappiamo che è solo un modo per mettersi in mostra e di maleducazione dato che questo comporta solamente disturbo per gli altri passeggeri;

✅ segnaleremo il problema tramite sito Trenitalia nell’area reclamo oppure al Comitato Pendolari Palermo-Agrigento-Canicattì.

🐶Amici animali😸

Indipendentemente dalla razza e dalla grandezza, mai dovranno sedere sui sedili gli animali. Secondo le regole Trenitalia, i cani devono indossare la museruola. Tutte le info sul sito Trenitalia.


📲 Le notizie 🙋🏻‍♀️

Il buon Pendolare scarica sul suo smartphone l'app di Trenitalia, si iscrive nei canali social del Comitato Pendolari Palermo-Agrigento-Canicattí così da essere sempre informato e collabora nella divulgazione delle informazioni!


IMPORTANTE

In caso di scioperi del personale Trenitalia, non ci lamenteremo in quanto a turno tutti i lavoratori dipendenti pubblici di solito scioperano e -soprattutto- perché è un diritto (a prescindere dalle motivazioni che possono o meno essere condivisibili).


IMPORTANTISSIMO

LASCIATO PER ULTIMO PER DARE MAGGIORE SPAZIO DI RIFLESSIONE

In caso di investimenti di persone sui binari, MAI dire battutacce del tipo che per colpa sua arriveremo in ritardo ecc.

Se qualcuno si permetterà a scriverlo sui social del Comitato si verrà immediatamente bannati.

🚆Buon viaggio a tutti noi!


martedì 6 settembre 2022

Sciopero ferrovie 9 settembre 2022

Ferrovie: il 9 settembre sciopero di 8 ore contro le aggressioni.



Sciopero Nazionale del personale di Trenitalia e Trenitalia Tper

Dalle ore 9:00 alle ore 17:00 di venerdì 9 settembre 2022 i treni possono subire cancellazioni o variazioni, per uno sciopero nazionale del personale di Trenitalia e Trenitalia Tper.


L’agitazione sindacale può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.


Informazioni su collegamenti e servizi sono disponibili su app Trenitalia, nella sezione Infomobilità di questo sito web e nella sezione lavori e modifiche al servizio del sito web trenitaliatper.it, chiamando il numero verde gratuito 800 89 20 21, oltre che nelle biglietterie e presso il personale di assistenza clienti.


Servizi minimi garantiti in caso di sciopero

Nelle giornate di sciopero Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto, riportati di seguito, predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l'attuazione della Legge 146/1990.


Poiché in corso di sciopero si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (es.: modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), è importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d'informazione.


I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.


Di seguito i treni garantiti nella nostra tratta:

🚆Linea Agrigento-Palermo

- 5404 delle 6:15

- 5424 delle 18:15


🚆Linea Palermo-Agrigento

- 5432 delle 5:41 (l’orario di partenza potrebbe essere posticipato alle 6:00)

- 5456 delle 17:41 (l’orario di partenza potrebbe essere posticipato alle 18:00)

- 5458 delle 18:41 


🚆Linea Agrigento-Caltanissetta

- 21556 delle 19:15


🚆Linea Caltanissetta-Agrigento

- 21557 delle 5:58 (l’orario di partenza potrebbe essere posticipato alle 6:00)


Trovate tutti i treni garantiti in Sicilia al seguente link:

https://www.trenitalia.com/content/dam/tcom/allegati/trenitalia_2014/in_regione/treni-garantiti/Regionale%20Sicilia_sito.pdf


#ComitatoPendolariPalermoAgrigentoCanicattì

martedì 30 agosto 2022

Bonus Trasporti 2022


Bonus Trasporti

                           DISPONIBILE DALLE ORE 08:00 DEL 1 SETTEMBRE 2022

👤 A chi è destinato

Il contributo può essere richiesto da persone fisiche con un reddito entro i 35mila euro

❗Come richiederlo

La richiesta potrà essere avanzata esclusivamente online, tra qualche giorno, a partire da questa pagina, accedendo all'area riservata con SPID con livello di sicurezza 2, oppure con CIE (Carta d'identità elettronica).

Come si usa

Il bonus deve essere utilizzato, acquistando un abbonamento, entro il mese solare di emissione. L'abbonamento può iniziare la sua validità anche in un periodo successivo.

➡️ Dettagli

L'emissione è possibile solo nelle biglietterie. Per consultare le biglietterie disponibili e gli orari di apertura, cliccare il seguente link: www.trenitalia.com/it/treni_regionali/sicilia/servizi_in_stazionesicilia.html

Maggiori info su https://www.bonustrasporti.lavoro.gov.it/


👉Agevolazioni per i viaggi degli elettori

I residenti in Italia possono ottenere, esclusivamente per viaggi di andata e ritorno in 2^ classe per tutti i treni del servizio nazionale e per il livello Standard dei Frecciarossa, le seguenti riduzioni: 

70% del prezzo Base per i treni media-lunga percorrenza nazionale (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca, Intercity e IntercityNotte) e servizio cuccette; 

riduzione 60% sui biglietti per treni Regionali.

In ogni caso, sono fatti salvi i minimi tariffari previsti per ciascuna categoria di treno.

Per i residenti all'estero è prevista la tariffa Italian Elector (viaggi internazionali da/per l'Italia a bordo dei treni Eurocity Italia-Svizzera).


Il viaggio di andata può essere effettuato dal decimo giorno antecedente il giorno di votazione (questo compreso) e quello di ritorno fino alle ore 24 del decimo giorno successivo al giorno di votazione (quest’ultimo escluso).

In ogni caso il viaggio di andata deve essere completato entro l’orario di chiusura delle operazioni di votazione e quello di ritorno non può avere inizio se non dopo l’apertura del seggio elettorale.

Per maggiori info:

https://www.trenitalia.com/it/informazioni/elettori.html


mercoledì 1 giugno 2022

📌 Comunicazioni importanti

📌 Comunicazioni importanti 


👉 LINEA PALERMO-AGRIGENTO

Dal 12 giugno fino al 10 settembre i treni partiranno da PALERMO C.le 1-2 minuti prima del solito (quindi alcuni XX:41 e altri XX:42) piuttosto che con il solito cadenzato XX:43.

Nella tratta compresa tra Lercara Diramazione e Castronovo sarà necessario interrompere la linea per interventi di potenziamento dell’impianto antincendio. Le giornate di lavoro sono le seguenti:

- 25-26 giugno;

- 27 giugno (solo 5400, primo treno da Agrigento);

- 16-17 luglio;

- 23-24 luglio;

- 27-28 agosto;

- 10-11 settembre;

12 settembre (solo 5400 e 5406 da Agrigento);

- 01-02 ottobre;

- 03 ottobre (solo 5400, primo treno da Agrigento).


Nelle sopracitate date verranno attivati i servizi sostitutivi da Roccapalumba-Alia ad Agrigento Centrale e viceversa. Da Roccapalumba-Alia a Palermo C.le treni al solito orario.

Per la stazione di Acquaviva-Casteltermini hanno previsto servizio con bus di dimensioni ridotte per entrare in stazione.


VERIFICATE L'APP DI TRENITALIA PRIMA DI PARTIRE, TROVERETE TUTTE LE MODIFICHE SOPRA ELENCATE CON GLI ORARI ESATTI.


👉 PALERMO-CATANIA

Dal 12 giugno al 10 settembre la linea ferroviaria verrà completamente sostituita da autobus per lavori di raddoppio ferroviario nella tratta tra Lercara Diramazione-Bicocca.


✅ L'app e tutti i canali di informazione di Trenitalia sono aggiornati con le modifiche elencate sopra.


#ComitatoPendolariPalermoAgrigentoCanicattí